martedì 13 novembre 2012

RIPASSO ANALISI LOGICA


PREDICATO ------------------> è ciò che si dice del soggetto ed è sempre
                                                      introdotto da un verbo.

PREDICATO VERBALE -----> è un verbo !!! Esprime un'azione, uno stato di
                                                    essere del soggetto : luigi riposa, i ragazzi
                                                    arrivano, la classe ha riso.

PREDICATO NOMINALE  -> è un nome, un aggettivo, un pronome
                                                     legato al soggetto dal verbo essere in
                                                     funzione di copula : l'insegnante è
                                                     giovane, Cesare fu un generale

ATTRIBUTO-------------------> è un aggettivo che si riferisce ad un elemento
                                                      della frase (soggetto, predicato o
                                                      complemento) attribuendogli una qualità : i
                                                      ragazzi diligenti sono apprezzati

APPOSIZIONE--------------->  è un sostantivo che si colloca vicino al
                                                     soggetto per determinarne la natura.

N.B. L'apposizione è spesso introdotta da: come, in qualità di, da.
         Es. Omero come poeta è inimitabile, Elisa da amica ti ha sostenuta.

COMPLEMENTO-----------> serve a completare la frase. Ci sono complementi diretti (introdotti dal verbo transitivo) in pratica è il complemento oggetto. Poi ci sono i complementi indiretti che hanno davanti una preposzione.



PROPOSIZIONI COORDINATE---> Vengono precedute da e, ma, però  infatti.  
                                                               Esempio: Sono andato al mare e ho fatto il bagno


PROPOSIZIONI SUBORDINATE--> Non hanno senso da sole spesso sono  introdotte da: poichè,  affinchè,quando.  Es.Sono andato al mare perchè volevo fare il bagno

Le subordinate si dividono in:
Relative--> Introdotte da un pronome relativo (chi , che , il quale, cui) o da un avverbio relativo (come, dove, comunque,dovunque). Es:  La marmellata è quella cosa che sta nei vasetti.
                                                   Vivo nella casa in cui sono nata.

Oggettive--> Quando l'intera proposizione può considerarsi complemento oggetto. Luigi crede che la terra              sia rotonda. Normalmente introdotta da verbi come:  pensare, dire, credere, volere. Si può trovare anche il
                        verbo all'infinito:  Luigi sostiene di essere il più bravo.
                                                                                                   
Soggettive--> L'intera subordinata può considerarsi come un soggetto. Mangiare il pane è una cosa necessaria.  E' hiaro che sei stato tu. In genere queste proposizioni si riconoscono perché i verbi non hanno soggetto e si presentano nella forma inpersonale ( bisogna, occorre, sembra, conviene, capita). Conviene essere gentili. Oppure passiva (viene introdotta dalla particella si: Si dice, si pensa, si afferma.)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI