lunedì 9 settembre 2013

RIASSUNTO PRIMA GUERRA D'INDIPENDENZA

La Primavera dei Popoli
I moti rivoluzionari del 1848 sconvolsero tutta l'Europa, dall'Italia alla Francia, dall'Austria alla Germania.
L'Europa alla vigilia dei moti del 1848
Un moto così ampio, che esplose quasi simultaneamente in paesi tanto diversi per cultura e tessuto sociale, non sarebbe stato possibile se non ci fossero stati alcuni fattori comuni e condivisi
---->ad. es. le condizioni economiche: l'Europa stava infatti attraversando una grave crisi economica che investì prima il settore agricolo e poi il settore industriale. Questi problemi provocarono miseria e disoccupazione e, di conseguenza, un forte malcontento sia nella borghesia che negli strati più bassi della popolazione.
Altre cause sono legate a

  • motivi politici--->molti stati europei richiedevano una costituzione che garantisse ai cittadini i diritti e le libertà fondamentali
  • scontri sociali--->lotte di classe fra operai e borghesia e tra borghesia e aristocrazia
  • motivi nazionalistici--->rivendicazioni di indipendenza e unitarietà dello stato, come ad es. in Italia, Polonia e Ungheria.
Va ricordato che, a differenza dei moti del 1820 e del 1830, nel '48 ci fu una grandissima partecipazione popolare--->infatti questo periodo di rivoluzione europea viene anche chiamato primavera dei popoli

Inizio della Rivoluzione
Il 12 Gennaio 1848 i palermitani, nel Regno delle Due Sicilie, insorgono e cacciano i Borboni dalla città, si dichiarano indipendenti instaurando nuovamente la Costituzione Spagnola del 1812. 
Lo Statuto Albertino del 1848
Questi fatti spingono Carlo Alberto di Savoia (Regno di Sardegna), Lepoldo II (Granduca di Toscana) e Papa Pio IX (Stato Pontificio) a concedere la costituzione all'interno dei loro stati (--->Carlo Alberto emana il famoso Statuto Albertino)

22 Febbraio 1848, in Francia viene destituito Luigi Filippo d'Orleans e viene proclamata la Seconda Repubblica con a capo Luigi Napoleone [che 4 anni dopo diventerà Napoleone III imperatore di Francia!]
28 Febbraio 1848, la rivolta si estende alla Germania e poi
13 Marzo all'Austria e
15 Marzo Ungheria 
28 Marzo Polonia

Tutti questi moti vennero repressi ricorrendo agli accordi del Congresso di Vienna e alla Santa Alleanza (mutuo soccorso fra le potenze per bloccare i fermenti rivoluzionari nella popolazione) tranne in Francia dove, appunto, nacque la Seconda Repubblica guidata da Luigi Bonaparte---->
è importante perché per la prima volta dopo il Congresso di Vienna si rompono gli equilibri politici europei e il sistema di alleanze che fino ad allora aveva reso sicure le monarchie.

Situazione in Italia
Daniele Manin proclama la Repubblica di Venezia
Appena si seppe che in Austria era scoppiata una rivoluzione e che Metternich era stato costretto alla fuga, la città di Venezia insorse liberando i due patrioti Manin e Tommaseo, i quali, dopo aver cacciato gli austriaci, proclamarono la Repubblica di Venezia.
Quando la notizia arrivò nel lombardo-veneto  si ebbe la reazione di Milano che in 5 giornate sconfisse le truppe austriache costringendole a rifugiarsi nel quadrilatero (Mantova, Peschiera, Verona e Legnago).

Questi fatti spinsero Carlo Alberto di Savoia ad aprire le ostilità contro l'Austria---->
Prima Guerra d'Indipendenza
I sovrani di Toscana, Napoli e il Papa inviano truppe per aiutare Carlo Alberto. Dopo qualche successo iniziale, fu chiaro che il sovrano sabaudo puntava più all'annessione della Lombardia che a cacciare realmente gli austriaci dall'Italia---->questo non stava bene agli altri sovrani che ritirarono le loro truppe.

Cartina della battaglia di Custoza
La Prima Guerra d'Indipendenza si concluse con la sconfitta definitiva dei piemontesi a Custoza e l'armistizio di Salasco.
Anche nel resto d'Italia tutti i moti vengono soffocati, ma furono comunque un primo importante passo verso l'Unità d'Italia,  

9 commenti:

  1. grazie mille! Domani ho una probabile interrogazione di storia...spero di riuscire a memorizzare le 27 pagine!!
    grazie ancora come sempreeee ;))

    RispondiElimina
  2. scusa ma per caso non avresti anche della seconda guerra di indipendenza??

    RispondiElimina
  3. non avresti qualcosa sulla seconda guerra di indipendenza??

    RispondiElimina
  4. Grazie mille! Spero l' interrogazione vada bene :)

    RispondiElimina
  5. grazie ....ma non avresti qualcosa anche sulla seconda guerra d'indipendenza??

    RispondiElimina
  6. Xchè vittorio emanuele rimase ll anche se il regno d italia era "novello"?

    RispondiElimina
  7. Grazie spero che vida tutto bene durante la verifica

    RispondiElimina
  8. Mi fate un riassunto sulle rivoluzione liberali e ascesa usa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI