giovedì 18 aprile 2013

RIPASSO SULL' EREDITARIETA' DEI CARATTERI

Le caratteristiche fisiche o psichiche di ogni organismo vivente sono determinate da due fattori:
  • il patrimonio genetico ricevuto in eredità dai genitori 
  • l’influenza ambientale.
La trasmissione dei caratteri ereditari fu a lungo studiata dal monaco cecoslovacco Gregor Mendel intorno alla fine del XIX secolo: con lui nacque la genetica, cioè la scienza dell'ereditarietà, sperimentata nell'orto del suo convento studiando le piante di pisello odoroso. Le scoperte e i risultati ottenuti da Mendel sull'ereditarietà dei piselli si sono poi dimostrati validi anche se applicati su altri organismi e il suo metodo di ricerca è tuttora impiegato nei moderni laboratori di biologia e genetica.
La conclusione principale a cui giunse Mendel è che il patrimonio genetico di ogni essere vivente, ossia il suo “genotipo”, è composto dalla successione di coppie di elementi, detti “geni”, che l’individuo riceve dai genitori al momento della fecondazione tramite le cellule seminali.
Ogni coppia di geni stabilisce funzioni e proprietà di un dato organo (ad esempio il colore degli occhi) mentre ogni gene della coppia è responsabile della manifestazione di un carattere specifico (ad esempio il colore azzurro degli occhi).
 L’insieme dei caratteri mostrati dall'individuo, ossia il suo “fenotipo”, è il risultato della “competizione” che si stabilisce in ogni coppia tra i due geni preposti alla medesima funzione. Quando una coppia contiene due geni identici l’individuo manifesta il carattere trasmesso da entrambi i geni. Se invece sono presenti geni contrapposti, l’individuo manifesta solo il carattere del cosiddetto “gene dominante”. L’azione del secondo gene, detto recessivo, risulta dunque mascherata.
Questo spiega perché un carattere recessivo si manifesta in genere con minor frequenza rispetto al corrispondente carattere dominante. D’altra parte, due genitori del fenotipo dominante possono generare figli che mostrano il carattere recessivo. Ad esempio incrociando due piante di pisello giallo si possono ottenere piante di pisello verde, un colore recessivo rispetto al primo. Questo accade quando entrambi i genitori possiedono un genotipo misto, avente cioè sia il gene dominante che quello recessivo. Al momento della fecondazione, ogni genitore trasmette al figlio un solo gene, in questo caso dominante o recessivo.
Ogni gene è trasmesso con uguale probabilità per cui se il figlio riceve dai entrambi i genitori il gene recessivo, cosa che accade con una probabilità di uno su quattro, mostrerà il carattere che nella generazione dei genitori risulta invisibile. Infine l’osservazione, sempre dovuta a Mendel, che i vari caratteri ereditari non sono in genere correlati tra loro, ad esempio il carattere della buccia liscia o rugosa si trasmette in modo indipendente dal colore di essa, completa il quadro scientifico sull'ereditarietà dei caratteri.

Influenza dell'ambiente
L'ambiente ha moltissima influenza sulla trasmissione dei caratteri: i geni che si ereditano determinano i caratteri che si avranno, ma l’ambiente può determinare se questi caratteri si manifesteranno oppure no.
Per esempio, si potrebbero avere i geni per una certa statura. Ma se la dieta alimentare sarà scarsa e povera, oppure l’individuo è soggetto a molte malattie nei primi anni di vita, potrebbe anche non crescere fino a alla statura prevista geneticamente.

4 commenti:

  1. Solo una parola: STUPENDOOOOO!
    Ho studiato in poco tempo e ho preso 9 e mezzo all'interrogazionee!!
    GRAZIE!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo a te! Hai detto una cosa fondamentale: "Ho studiato". E' questo che ti ha portato al 9 e 1/2.. Non il nostro riassunto, bensì il tuo impegno! In bocca al lupo per tutto! :-)

      Elimina
  2. come si colega al lavoro minorile


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se poi scrivi così bene l'esame lo passi sicuro...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI