martedì 17 settembre 2013

RIASSUNTO GLI INNAMORATI GIOVANNI VERGA

La novella "Gli innamorati" di Giovanni Verga racconta dell'amore fra due giovani, Bruno Alessi e Nunziata Marzà, e di un matrimonio che non si riesce a combinare.
Bruno e Nunziata, infatti, vorrebbero sposarsi, ma i loro padri non riescono ad accordarsi sulla dote della ragazza: il padre di Bruno vorrebbe che la giovane portasse in dote 100 onze, mentre il padre di Nunziata non ha intenzione di offrire così tanto.
Bruno, vedendo che le cose vanno per le lunghe, convince Alessia a fare la cosiddetta "fuitina" (cioè una fuga fra innamorati che ha lo scopo di rendere esplicita -o far presumere- l'avvenuta consumazione di un atto sessuale completo, in modo da porre le famiglie di fronte al "fatto compiuto" e convincerle così a celebrare le nozze), ma nemmeno l'avvenuto disonore sembra smuovere il padre della ragazza nel concedere la dote richiesta.
Dopo un tentativo di mediazione da parte di una zia dei Marzà, Menica, le posizioni dei futuri suoceri si fanno irremovibili e i due giovani si allontanano.
La ragazza, poco dopo, inizia ad essere corteggiata da un altro giovane, Nino Badalone, mentre Bruno, che inizialmente era rimasto in disparte pensando che la storia fra i due non sarebbe durata, fa un ultimo tentativo per riconquistare Nunziata, ma quest'ultima sembra ormai felice col nuovo fidanzato e Bruno viene cacciato a pedate da Nino.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI