venerdì 1 febbraio 2013

RIPASSO GEOGRAFIA DEL MEDIO ORIENTE

Con Medio Oriente si intende la regione occupata dalle nazioni dell'Asia sud-occidentale, dall'Iran alla Turchia

Ci sono tre penisole nell'area:
  • Penisola arabica (circondata da Mar Rosso, Mar Arabico e Golfo Persico)
  • Penisola del Sinai  (separata dall'Africa dal Canale di Suez inaugurato nel 1868)
  • Anatolia (affaccia sul Mar Nero e sul Mediterraneo ed è costituita dallo stato della Turchia)

Fiumi
L'area è sostanzialmente arida e desertica.
Il fiume più importante è l'Eufrate che nasce in Turchia, scorre in Siria, Iraq e sfocia nel Golfo Persico.
Il Tigri è un altro fiume di questa regione:  si unisce all'Eufrate nel sud dell'Iraq, dove prende il nome di Shatt al-Arab, per poi costeggiare il confine del Kuwait, dell'Iran e gettarsi infine nel Golfo Persico. 

Il Giordano è un fiume più piccolo, ma sicuramente importantissimo in quanto fornisce acqua a paesi come Israele, Siria e Giordania. 

Deserti
La regione mediorientale comprende zone desertiche e semidesertiche. Il Rubʿ al-Khālī, ossia "Il quarto vuoto" ("quarto" inteso come "quarta parte"), è il secondo più grande deserto di sabbia del mondo. Ricopre la parte più meridionale della Penisola araba ed è ancora ampiamente inesplorato e praticamente disabitato

Monti
Le cime più elevate di questa vasta area sono il Monte Elbrus (5633 m), situato nel Caucaso, sistema montuoso che si trova a nord-est della penisola Anatolica, il Monte Ararat (5165 m), situato più a sud e il Monte Damavand (5605 m), sui Monti Elburz. 

Laghi
Nella regione si trovano anche alcuni laghi salati, tra i quali il Mar Morto situato in Palestina. E' chiamato con questo nome perchè l'acqua è talmente salata da non consentire alcuna forma di vita (eccezion fatta per alcuni tipi di batteri)È un mare chiuso che ha come immissari le acque del fiume Giordano, del fiume Arnon e di altri corsi d'acqua di minore importanza, senza avere però alcun emissario.

Clima
Gran parte del Medio Oriente è caratterizzato da un clima arido: nella penisola arabica le temperature sono molto elevate d'estate e meno rigide d'inverno. Le regioni montuose interne e gli altopiani sono caratterizzati anch'esse da alte temperature estive e basse temperature invernali, mentre le regioni periferiche offrono condizioni climatiche più favorevoli, soprattutto la fascia costiera che, bagnata dal Mar Mediterraneo, gode di un clima mite e abbastanza piovoso ed è dominata dalla macchia mediterranea




6 commenti:

  1. utilissimoooooooo è ce tutto serve soprattutto per quelle delle classi medie

    RispondiElimina
  2. grazie sta bene nella mia tesina

    RispondiElimina
  3. Questo si che è fatto bene!!!!!

    RispondiElimina
  4. bello ma si potrebbe aggiugere una parte riguardante l'aspetto popolativo del medio oriente

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI