sabato 13 settembre 2014

RIASSUNTO CHARLOTTE BRONTE

Charlotte Bronte è stata una scrittrice inglese, vissuta nella prima metà dell’800. 
Figlia di un pastore protestante e terza di sei figli, perde la madre all’età di 5 anni poco dopo il trasferimento della famiglia ad Haworth, una proprietà parrocchiale immersa nella brughiera dello Yorkshire.
Nel 1824, all’età di 8 anni, viene iscritta presso il collegio femminile di Cowan Bridge, le cui durissime condizioni contribuiscono alla morte di due delle sorelle di Charlotte: Maria ed Elizabeth. La stessa Charlotte e la sorella più piccola, Emily, riescono invece a sopravvivere al freddo e alle scarse condizioni igieniche dell’istituto, facendo infine ritorno presso la casa paterna, rimanendo però per sempre minate, nel fisico e nella mente, dalla terribile tragedia vissuta in così giovane età.
Dopo aver completato gli studi e aver lavorato come istitutrice presso diverse famiglie dello Yorkshire, nel 1842 Charlotte si reca a Bruxelles per studiare francese insieme alla sorella Emily. Qui si innamora non ricambiata di un suo professore e, tornata in Inghilterra, inizia a sognare di pubblicare un romanzo insieme alle sue sorelle. Nel 1847 tutte e tre le sorelle Bronte pubblicano i loro romanzi, ma sarà Charlotte la prima a conoscere il successo letterario con la pubblicazione di Jane Eyre, nel 1847, sotto lo pseudonimo di Currer Bell.
Il romanzo, parzialmente autobiografico, divenne subito un grande successo, a cui seguì la pubblicazione di altri due libri. A Charlotte, però, non fu possibile portare avanti la sua carriera di scrittrice: dopo aver perso Emily, Anne ed il fratello Branwell, morì pochi mesi dopo il suo matrimonio con il reverendo Nichols, nel 1855, incinta del suo primo figlio.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI