domenica 7 settembre 2014

RIASSUNTO GRANDI ESPLORAZIONI 1400

A partire dal 1400 gli Europei iniziarono a navigare per raggiungere terre sconosciute--->lo fecero soprattutto per ragioni economiche, per cercare nuove materie prime e nuovi mercati in cui esportare i propri prodotti.

Spagna e Portogallo furono i primi a sostenere i grandi viaggi di scoperta, che divennero possibili anche grazie a notevoli migliorie tecniche---->
  • costruzione di navi più adatte alla navigazione oceanica (es. la caravella, + leggera e veloce)
  • uso di strumenti fondamentali per la navigazione (es. l'astrolabio, strumento che serve a determinare la latitudine misurando l'altezza del sole)
Nel 1400 i Portoghesi iniziano a scendere lungo le coste africane. Vasco da Gama, nel 1498, raggiunge l'India, doppiando il Capo di Buona Speranza (questa rotta era stata in parte tracciata anni prima da un altro navigatore, Bartolomeo Diaz).

Cristoforo Colombo
Alla fine 1400 era opinione comune in Europa che fosse possibile raggiungere le Indie navigando verso ovest. Fu questa convinzione a portare alla spedizione di Cristoforo Colombo che ebbe però un esito del tutto diverso. Colombo fu finanziato dai sovrani spagnoli e da alcuni banchieri genovesi e poté partire con il suo equipaggio da Palos (Spagna) il 3 Agosto del 1492. La spedizione toccò terra in un'isola caraibica (nelle attuali Barbados) il 12 Ottobre 1492. Tornato in Europa, Colombo riferì di essere approdato in Giappone (perché così credeva!) e nessuno si rese conto dell'errore. Negli anni successivi compì altre spedizioni nelle "Indie", ma tutti i viaggi si rivelarono deludenti dal punto di vista delle risorse: nelle terre scoperte da Colombo, infatti non c'era traccia di quelle favolose ricchezze di cui, ad esempio, aveva parlato Marco Polo nel suo Milione.
Questo fino a quando Amerigo Vespucci costeggiò l'America Meridionale fino alla Patagonia--->dopo questo suo viaggio i cartografi capirono che quello doveva essere un nuovo continente, non certo l'Asia, e lo chiamarono "Terra di Americo" (America).
Con la scoperta dell'America arrivarono in Europa generi alimentari fino ad allora sconosciuti come il pomodoro, la patata, il cacao, il mais, etc.


Prima circumnavigazione della Terra - Magellano

La prima circumnavigazione della Terra
Nel 1519 partì dalla Spagna la spedizione di Ferdinando Magellano che, tra mille pericoli e difficoltà, riuscì a circumnavigare la Terra (arrivati in America scesero lungo le coste dell'Argentina fino alla Terra del Fuoco, risalendo dall'altra parte attraversarono un nuovo oceano che chiamarono Pacifico e arrivarono nelle Filippine dove lo stesso Magellano venne ucciso dagli indigeni). La spedizione proseguì poi verso l'Asia del Sud per ritornare nella penisola iberica nel 1522.
Dall'Oriente giunsero in Europa prodotti molto preziosi come le porcellane cinesi e giapponesi.  

La scoperta di tutte queste nuove terre portò Spagna e Portogallo ad uno scontro perché entrambe ne  rivendicavano la proprietà---> questa contesa si concluse con il Trattato di Tordesillas con cui le due nazioni si dividevano le terre al di là dell'Oceano Atlantico in due zone: la zona spagnola a Ovest e la zona portoghese a est.

La divisione dei nuovi territori decisa nel
Trattato di Tordesillas
7 Giugno 1494



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI