martedì 4 marzo 2014

RIASSUNTO SULLA GLOBALIZZAZIONE DEI TRASPORTI

Strettamente legata al fenomeno della globalizzazione è la crescente circolazione di persone e merci tra un paese e l'altro, tra un continente e l'altro. Negli ultimi decenni si è avuto un conseguente potenziamento nella rete mondiale dei trasporti marittimi, aerei e terrestri.


Le rotte marittime più utilizzate nel mondo
Il trasporto marittimo è uno dei mezzi più utilizzati a livello internazionale: si calcola che circa il  55-60% delle merci viaggino via mare. Le maggiori flotte mercantili appartengono a paesi come la Grecia, il Giappone, la Cina, la Germania e la Russia. I maggiori porti mondiali sono quelli di Shanghai (in Cina), Singapore, Rotterdam (Paesi Bassi) e Ningpo (Cina). In Europa oltre a Rotterdam, sono importanti gli scali marittimi di Anversa, Amburgo, Marsiglia e Le Havre. Per quanto riguarda il trasporto passeggeri negli ultimi anni si è verificato un incremento del turismo da crociera che ha comportato la costruzione di navi passeggeri sempre più grandi e magnifiche che si spostano su rotte battute, ma su tratte insolite che attirano un sempre maggior numero di turisti.

Il trasporto aereo svolge un ruolo importante soprattutto per la mobilità delle persone: si calcola che in un anno il flusso dei passeggeri sia di circa 5 miliardi fra arrivi e partenze. I maggiori aeroporti del mondo a livello passeggeri sono quelli di Chicago, Atlanta e Londra (Heatrow). Negli ultimi anni si è poi verificato un incremento di nuove rotte e l'apertura di nuovi aeroporti in cui operano principalmente le cosiddette compagnie low cost che, tagliando i servizi aggiuntivi ai passeggeri, possono fornire un servizio comunque adeguato a prezzi molto inferiori di quelli praticati dalle principali compagnie aeree. Internet offre inoltre la possibilità di prenotare i voli on-line, facilitando in questo modo l'accesso al servizio aereo e rendendo più semplice la programmazione di un viaggio, d'affari o di piacere che sia.
Per quanto riguarda le merci, il trasporto aereo permette l'arrivo in tempi brevissimi di pezzi di ricambio o componenti atti a viaggiare nella stiva di un aereo, quindi di dimensioni non eccessive e di alto valore commerciale.

Per quanto riguarda il trasporto via terra, negli ultimi anni è aumentato moltissimo il cosiddetto autotrasporto privato, cioè l'utilizzo dell'automobile per spostamenti di persone e quello dei camion per il trasporto delle merci. Tutto questo ha creato uno squilibrio rispetto ad altri mezzi di trasporto, come ad esempio il treno, che ormai viene utilizzato sempre meno: nell'Unione Europea l'85% della mobilità delle persone viene effettuato tramite automobili, motocicli e autobus.
Un "modernissimo" ingorgo stradale
Tutto questo provoca incredibili danni ambientali a causa delle emissioni nocive dei gas di scarico e un accumulo di polveri sottili molto pericoloso sia per la vita dell'uomo che per quella di tutto il nostro pianeta.
A livello globale il numero di automobili si aggira oggi intorno agli 850 milioni di veicoli, ma è stimato che entro una quindicina d'anni questo numero sarà raddoppiato. Parallelamente a questo crescente utilizzo dell'auto, è stata potenziata la rete stradale che, nel mondo, fornisce circa 18 milioni di strade percorribili (per capire lo squilibrio fra questi dati si sappia che le ferrovie contano, globalmente, "solo" 1 milione di chilometri!). Naturalmente, non in tutte le parti del mondo le strade sono ugualmente disponibili e utilizzabili: nell'Africa sub-sahariana, ad esempio, le strade percorribili sono meno del 30%, mentre in Asia questa percentuale sale di un po', attestandosi sul 60% circa.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI