lunedì 2 dicembre 2013

SCHEMA ENERGIE RINNOVABILI E NON RINNOVABILI

Le energie si suddividono in energie

RINNOVABILI             (vento, sole, forza dell'acqua

NON RINNOVABILI    (petrolio, nucleare, carbone)

Si definiscono rinnovabili quelle energie che, per le loro caratteristiche, si rigenerano e che non si esauriranno in tempi "umani" (cioè, finché esisterà l'uomo esisteranno queste forme di energia)
Sono invece non rinnovabili quelle forme di energia che, come il carbone, i gas naturali e il petrolio, hanno lunghissimi anni di formazione, oppure, come il nucleare, che non hanno riserve inesauribili.


A loro volta le energie rinnovabili si suddividono in 
Classiche----> idroelettrica, geotermica
Nuove---->energia eolica, solare, proveniente da biomassa (cioè energia prodotta dalla combustione di resti animali e vegetali non fossili)


Confronto energie rinnovabili e non rinnovabili
Confronto energie rinnovabili e non rinnovabili
ENERGIE RINNOVABILI
ENERGIE NON RINNOVABILI
Rigeneramento in tempi brevi
Rigeneramento in tempi lunghissimi
Debole impatto ambientale
Forte impatto ambientale
Non ci sono grossi rischi per l’uomo
Rischio per le vite umane (incidenti nucleari, miniere)
L’energia è prodotta in quantità poco sufficienti
Si riesce a produrre più energia
Più costose (per ora!)
Meno costose (per ora!)
Sono ancora poco utilizzate
Sono le più utilizzate
Molti impianti devono ancora essere costruiti
Gli impianti per produrle sono già presenti sul territorio mondiale
Alcune di esse sono soggette all’imprevedibilità del clima
Finché c’è combustibile c’è energia

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI