Cerca nel blog

giovedì 17 gennaio 2019

RIASSUNTO DI SCIENZE IL SOLE

Il Sole è una stella gialla di medie dimensioni la cui struttura si può dividere in:

  • interno
  • fotosfera
  • atmosfera solare


INTERNO 
A sua volta l'interno del Sole è diviso in nucleo, zona radiativa e zona convettiva
La temperatura del nucleo raggiunge i 15 milioni di kelvin. E' qui che avviene la fusione termonucleare. Dal nucleo l'energia sprigionata dalla fusione si espande fino alla zona radiativa (sotto forma di radiazione elettromagnetica). Nella zona convettiva la radiazione elettromagnetica si trasforma in energia termica e viene trasportata verso l'esterno dai moti convettivi (nella zona convettiva, appunto)

FOTOSFERA
E' il disco luminoso che vediamo dalla Terra. La fotosfera è composta da gas incandescenti. Se osservato al telescopio questo disco presenta numerosi granuli---> sono prodotti dai moti convettivi che fanno espandere i gas caldissimi verso l'esterno. Appena i gas si raffreddano ricadono verso l'interno.
Ogni granulo ha una durata di circa 10 minuti (questa continua attività fa sembrare la fotosfera in continua ebollizione) 

ATMOSFERA SOLARE
E' composta da due strati, la cromosfera e la corona, entrambi visibili durante le eclissi.
La cromosfera è lo strato più esterno e "freddo" della fotosfera. Presenta numerose spicole, delle specie di piccole fiammelle dovute al moto dei granuli. 
La corona è un alone luminoso composto da gas fortemente ionizzati.  Lungo i margini della corona questi gas sono rarefatti e le particelle che li compongono si muovono molto velocemente (temperatura altissima). Questi gas riescono, in parte, a sfuggire alla gravitazione esercitata dal Sole generando così i venti solari


ATTIVITA' SOLARE
L'attività solare è l'insieme dei fenomeni che avvengono sul Sole come ad esempio--->

Macchie solari
Sono macchie scure visibili sulla superficie del Sole. In pratica sono zone con temperatura inferiore al resto della superficie.

Protuberanze
Sono delle specie di nubi allungate che sporgono dalla cromosfera. Sono costituite da gas ionizzati che restano intrappolati dall'attività magnetica del Sole.

Brillamenti
Sono esplosioni che durano circa un'ora e avvengono vicino alle macchie solari. Dopo circa un giorno da questi brillamenti le onde radio emesse durante le esplosioni raggiungono la Terra e disturbano le comunicazioni a lunga distanza. 
Effetto dei brillamenti sono anche le aurore polari.