mercoledì 4 novembre 2015

RIASSUNTO IL PIPISTRELLO DI PIRANDELLO

Il pipistrello fa parte della raccolta "Novelle per anno" ed è ambientato in un teatro, l' Arena Nazionale, dove una compagnia di attori sta per mettere in scena una commedia dello scrittore Faustino Perres.
Da qualche tempo, durante le prove serali, un pipistrello entra in teatro e, attratto dalle luci, si mette a volare sopra  il palcoscenico spaventando gli attori. Anche l'attrice protagonista, Gastina, è molto turbata dalla presenza dell'animale, soprattutto teme che questo possa restare invischiato fra i suoi bellissimi capelli.
Dopo aver accertato che il pipistrello ha fatto il nido all'interno del teatro, Perres chiede all'impresario e al capocomico di chiamare degli operai che salgano sul tetto per scacciare l'animale, dichiarandosi disposto a pagare il lavoro di tasca propria pur di poter continuare in tranquillità le prove dello spettacolo.
Il capocomico non accetta la richiesta dello scrittore, considerando ridicole le paure degli attori.
Prima della prova generale, Gàstina suggerisce a Perres di cambiare un po’ la sua commedia e di far ripetere più volte la battuta, "Giuseppe, smorzate i lumi”, perché l’abbassamento delle luci sembra essere l’unico modo per mandare via il pipistrello. In questo modo, secondo la giovane, l’intrusione e il disturbo del pipistrello apparirebbero più naturali e "veri" agli spettatori e ne guadagnerebbe anche la credibilità della commedia. Perres, però, non accetta alcun cambiamento e la sera della prima attende con trepidazione le reazioni del pubblico.
Durante la rappresentazione, il pipistrello irrompe come sempre sulla scena e Gastina sviene per la paura. Perres è inizialmente così angosciato per quell'intoppo inaspettato da non accorgersi che tutto il pubblico sta applaudendo forsennatamente la scena.
Il capocomico, visto il successo, pretende che lo scrittore inserisca un finto svenimento nella rappresentazione e Gastina, che nel frattempo si è ripresa dal malore, si dichiara disposta a recitare lo svenimento, ma si domanda che cosa succederebbe se poi il vero pipistrello si mettesse realmente a volare sopra il palcoscenico.
Perres non trova una soluzione: non ammette che un elemento esterno possa far parte della sua opera e, in qualche modo, decretare il suo successo e per questo decide di ritirare la commedia dalle scene e non farla rappresentare mai più.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI